Hero sigla una partnership con Dubai insieme a GroupM ESP

  • Previous article
  • Next article
Thumbnail

Bmw Hhero Südtirol Dolomites, la competizione di mountain bike più dura al mondo che porta oltre 4.000 biker da 50 nazioni, nel 2019 compirà 10 anni di vita ed è pronta per nuovi e ambiziosi obiettivi verso territori fino ad oggi inesplorati. In tal senso il comitato organizzatore ha stretto una partnership con XDubai, la società di ideazione e promozione di eventi estremi degli Emirati Arabi, per la realizzazione di progetti.

«Siamo estremamente entusiasti di poter collaborare con l’organizzazione di Hero, che ha dimostrato il proprio valore in termini di organizzazione di eventi e di valorizzazione del territorio –  ha commentato Javad Khoramifar, ceo di XDubai – e ha contribuito in modo decisivo allo sviluppo del turismo attivo delle due ruote sulle Dolomiti in meno di un decennio».

Anche Gerhard Vanzi, a capo dell’organizzazione Hero esprime soddisfazione per la nuova collaborazione con XDubai:  «La partnership con XDubai è una straordinaria opportunità che ci riempie di orgoglio e che ci consente di ampliare il nostro orizzonte verso nuovi obiettivi».

La partnership è stata siglata grazie alla consulenza di GroupM Esp, partner strategico per Hero e agenzia di sport marketing di GroupM, il più grande Gruppo di investimenti media al mondo.

«Affiancare un’eccellenza dello sport italiano come la Hero nella strategia di sviluppo internazionale è per noi una grande sfida oltre che motivo di grande orgoglio. Siamo solo all’inizio di un percorso che si manifesta fin da subito avvincente tra Hero e XDubai, Sports company punto di riferimento in UAE per organizzazione di eventi, creazione di venues e gestione di atleti, caratterizzata da una forte componente content creation» dichiara Michele Ciccarese – Head of GroupM Esp.

 

Fonte: Brand-news.it

  • Previous article
  • Next article