"La notte del maestro", la partita d'addio al calcio di Andrea Pirlo

  • Previous article
  • Next article
Thumbnail

Luci accese il 21 maggio per la partita d’addio al calcio di Andrea Pirlo: “La Notte del Maestro”.

Sarà una serata di grande calcio, speciale e dalle emozioni forti. Lunedì 21 maggio, Andrea Pirlo celebrerà la sua partita di addio con una festa insieme ai campioni che ha incontrato durante la sua carriera. “La Notte del Maestro”, questo il nome dell’evento, si terrà allo Stadio Meazza (ore 20:30). Durante la conferenza stampa di ieri sono stati svelati anche i primi nomi dei calciatori che prenderanno parte alla partita.

Oltre a riabbracciare le tante stelle che calcheranno il prato di San Siro, il desiderio di Pirlo sarà anche quello di vedere un clima di festa sugli spalti per le famiglie e gli appassionati di calcio, che saranno incentivati anche dai prezzi accessibili dei biglietti, da 12 a 40 euro. Il ricavato, in parte, sarà devoluto alla Fondazione Vialli e Mauro e a Il Volo di Pietro Onlus. “La Notte del Maestro”, inoltre, sarà anche un’ottima occasione per mettere alla prova gli studenti del Master “Comunicare lo Sport” dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e del Master in “Marketing e Comunicazione dello Sport” dell’Università IULM, che presenteranno tre piani di promozione. 

GroupM ESP è partner strategico dell’evento in qualità di agenzia incaricata nella realizzazione della strategia di comunicazione, marketing e dello sviluppo commerciale tramite la definizione di accordi con i Media Partner e la proposizione delle rispettive proposte di partnership.

La creatività dell’evento porta la firma di Grey, agenzia parte del gruppo WPP, che ha curato il naming e il logo dell’evento, oltre al progetto di comunicazione integrata a supporto.

  • Previous article
  • Next article